FAD - Terapia medica dell’aborto spontaneo e dell’aborto volontario

Inizio: 10-09-2020 - Fine: 09-09-2021

Chiusura iscrizioni: 09-09-2021


Formazione a distanza - Crediti ECM: 6.0


Ore previste: 4.00 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Ginecologia e ostetricia
Medicina generale (medici di famiglia)

Psicologo:
Psicologia

Assistente sanitario:
Assistente sanitario

Infermiere:
Infermiere

Ostetrica/o:
Ostetrica/o

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

In Italia ogni donna può richiedere l’interruzione volontaria di gravidanza (IVG) entro i primi 90 giorni di gestazione per motivi di salute, economici, sociali o familiari.

Dal 1978 questo intervento è regolamentato dalla Legge 194/78, che descrive dettagliatamente le procedure da seguire in caso di richiesta di IVG.

L’IVG può essere ottenuta con metodo chirurgico o farmacologico.

Il metodo farmacologico, che presenta il vantaggio di evitare il ricovero, è una procedura che si basa sull’assunzione di due tipi di versi di molecole: il mifepristone (meglio conosciuto col nome di RU486) e una prostaglandina (misoprostolo o, geoprost), a distanza di 48 ore l’uno dall’altro.

Il mifepristone, interessando i recettori del progesterone, necessari per il mantenimento della gravidanza, causa la cessazione della vitalità dell’embrione; l’assunzione del secondo farmaco, della categoria delle prostaglandine, ne determina l’espulsione.

Scheda del corso

Evento di formazione a distanza n. 2223-303962

Provider AOGOI ID 2223

Crediti ECM n. 6,0

Durata dell’attività formativa stimata 4 ore

 

Programma scientifico

Videointroduzione con obiettivi del corso (M. Toschi, A. Uglietti)

 

Modulo introduttivo: Aspetti legislativi (M. Toschi)

  • La legge 194/1978. Sintesi degli articoli più rilevanti per il medico, formazione raccomandata

 

MODULO 1 | Interruzione volontaria di gravidanza (IVG) farmacologica, storia, diffusione (M. Toschi)

  • Definizione di aborto chirurgico e farmacologico
  • Differenze epidemiologiche rispetto IVG chirurgica
  • Storia del metodo farmacologico dalla sintesi della RU486
  • Nuove Linee di Indirizzo sulla IVG con Mifepristone e prostaglandine - agosto 2020
  • Diffusione del metodo in Europa e in Italia

 

MODULO 2 | Farmaci utilizzati (A. Uglietti)

  • Molecole, caratteristiche essenziali e meccanismo di azione, indicazioni in ostetricia e ginecologia
  • Selective progesterone receptors modulators (SPRM): Ulipristal e Mifepristone
  • Analoghi delle Prostaglandine: Misoprostolo, Gemeprost, Sulprostone

MODULO 3 | Protocolli per IVG (A. Uglietti)

  • Tempi, dosaggi, vie di somministrazione, efficacia
  • Protocolli per il trattamento farmacologico dell’aborto spontaneo

MODULO 4 | Consulenza e valutazione psicosociale delle donne per IVG farmacologica (M. Toschi)

MODULO 5 | Percorso di assistenza per le donne che scelgono IVG farmacologica (A. Uglietti)

  • valutazione clinica pre-IVG
  • decorso clinico
  • controindicazioni
  • eventi avversi
  • complicanze
  • trattamenti di supporto
  • aborto medico a casa

MODULO 6 | Follow-up: metodi di valutazione del successo della metodica e indicazioni a procedura chirurgica (M. Toschi)

MODULO 7 | Contraccezione post IVG farmacologica (M. Toschi)

MODULO 8 | Key messages - Bibliografia essenziale

Scheda Faculty

Responsabili scientifici e docenti:

MARINA TOSCHI Ginecologa Consultoriale, Perugia
ANNA UGLIETTI Ginecologa Ospedaliera, Milano

Programma scientifico