FAD - Il Papillomavirus non fa sconti a chi si è vaccinato contro il COVID: perché è importante non abbassare la guardia anche sulla prevenzione delle patologie HPV-correlate

Con il contributo non condizionante di

Inizio: 11-04-2022 - Fine: 31-12-2022

Chiusura iscrizioni: 31-12-2022


Formazione a distanza - Crediti ECM: 9.0


Ore previste: 6.00 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Malattie infettive
Pediatria
Ginecologia e ostetricia
Urologia
Igiene, epidemiologia e sanità pubblica
Medicina generale (medici di famiglia)

Assistente sanitario:
Assistente sanitario

Infermiere:
Infermiere

Ostetrica/o:
Ostetrica/o

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

La pandemia ha cambiato radicalmente le nostre abitudini, nella vita sociale, lavorativa ed anche nella gestione della salute. Se da una parte è certamente cosa giusta preoccuparsi della prevenzione della malattia da COVID-19, dall’altra non è bene trascurare le altre patologie, la cui diffusione non si ferma per il semplice fatto di non parlarne e di non curarsene. La prevenzione delle malattie HPV-correlate ad esempio, che stava raggiungendo risultati ottimi grazie al vaccino nonavalente negli ultimi anni, ha visto allontanarsi l’immunità di gregge e con essa l’obiettivo di ridurre drasticamente le lesioni precancerose e i tumori HPV- correlati. Questa FAD ha lo scopo di riprendere il discorso interrotto sulle patologie HPV-correlate a causa della pandemia fornendo un’ampia panoramica legate alle MST - e nello specifico all’infezione da HPV - per trovare insieme gli strumenti per un counselling efficace e rassicurante, che dovrà necessariamente tenere conto della nuova vulnerabilità psicologica che caratterizza i cittadini dall’inizio della pandemia e delle diverse esperienze territoriali. Uno spazio sarà dedicato all’importanze di vaccinare e a dare una risposta concreta per ogni fascia di età.

Scheda del corso

Evento di formazione a distanza n. 2223-345130

Provider AOGOI ID 2223

Crediti ECM n. 9,0

Durata dell’attività formativa stimata 6 ore

Scheda Faculty

Responsabile scientifico

Carlo Maria Stigliano

 

Docenti

Michele Conversano, Claudio Costantino, Paolo Cristoforoni, Valeria Dubini, Alessandro Ghelardi, Giancarlo Icardi, Roberto Ieraci, Gianfranco Jorizzo, Carlo Maria Stigliano, Elsa Viora

Programma scientifico

MODULO 00 Introduzione e obiettivi della FAD

MODULO 01 Panoramica delle problematiche legate alle MST: perché è importante la patologia da HPV Giancarlo Icardi

MODULO 02 L’impatto della pandemia sulla sessualità, sulla percezione del rischio delle patologie HPV-correlate e sulla percezione dell’efficacia e della sicurezza dei vaccini: i risultati di un sondaggio condotto da AOGOCarlo Maria Stigliano, Michele Conversano

MODULO 03 L’impatto della pandemia sulla prevenzione delle patologie HPV-correlate: il calo degli inviti, della propensione ai controlli e l’aumento dell’esitazione vaccinale Carlo Maria Stigliano

MODULO 04 L’infezione da HPV, storia naturale e rischio di trasformazione neoplastica Paolo Cristoforoni

MODULO 05 La prevenzione vaccinale delle patologie femminili HPV-correlate Alessandro Ghelardi

MODULO 06 Perché vaccinare? Una risposta per ogni fascia di età Carlo Maria Stigliano, Paolo Cristoforoni, Alessandro Ghelardi

  • Perché vaccinare nella pre-adolescenza 3 Perché vaccinare le donne di età > 40 anni
  • Perché vaccinare le donne già trattate per lesioni HPV-correlate
  • I benefici della vaccinazione gender-neutral nella popolazione maschile e nella popolazione femminile

MODULO 07 Il counselling vaccinale anti-HPV nelle diverse età della donna e il nuovo atteggiamento nei confronti della prevenzione. Qual’è l’esperienza territoriale? 

  • Introduzione Carlo Maria Stigliano 
  • L’esperienza del territorio Valeria Dubini
  • L’esperienza della Sicilia Claudio Costantino
  • L’esperienza del Lazio Roberto Ieraci
  • L’esperienza del ginecologo e della regione Veneto Gianfranco Jorizzo

MODULO 08 Key messages e Conclusioni  Elsa Viora e Carlo Maria Stigliano

Programma scientifico